...E per quanto sia faticoso abbandonare la strada già segnata ed apparentemente più sicura, scopre che è possibile trovare nuove vie, e che ci vogliono sia il sole sia la pioggia per fare un arcobaleno.
Saper sognare è un dono, ma il sogno può diventare una gabbia dorata se per realizzarlo si accettano così tanti compromessi da perdere di vista la felicità. Perché é giusto credere nelle favole. L'importante è saper accettare che la nostra potrebbe essere diversa da quella che abbiamo sempre immaginato.

mercoledì 10 febbraio 2016

Ciao 2.0


Apro blogger dal cellulare almeno una volta al giorno.
È così che, ad uno ad uno, ho visto molte delle miei amicizie virtuali sparire da questo mondo, chi dichiarandolo in un post di saluto, chi, semplicemente, scegliendo di iniziare a tacere.
Io ho scelto, senza volerlo ne saperlo, la seconda opzione. 
Mi sono accorta incapace di scrivere ció che sentivo di aver bisogno di dire. E così ho scelto di non dirlo, per non rischiare di usare le parole sbagliate. 
Quella che ha aperto questo blog non sono più io, come è successa a tante di "noi"...e chissà che un giorno non torni a scrivere, con un nuovo nome ed in un nuovo mondo. 
Ma oggi mi guardo indietro e mi sembra incredibile. 
La mia BIUTIFUL life, ironica, cinica, controversa, sbagliata e sbandata, è diventata beautiful davvero, senza nessuna ironia. Perfetta. 
E ne è passata di acqua torbida sotto il ponte, e mentre davo vigorose bracciate ne ho mandato giù qualche vischiosa e polverosa sorsata...ho tossito un po e sono tornata in superficie.
Ora sono dall'altra parte del ponte, sono sdraiata a letto e mio marito mi tiene la mano sul pancione e sussulta ogni volta che sente Gregorio scalciare. Sussulta ad ogni movimento come se fosse il primo ed io non posso fare a meno di sorridere e poggiare la mia mano sulla sua...
Tornerò a scrivere un giorno, ma per il momento ho le mani occupate a dare carezze...
Devo dire grazie a chi è passato di qui anche solo una volta, a chi ha commentato, a chi ha perso tempo leggendomi. Siete parte della mia storia e vi porterò con me. 
Giulia 

4 commenti:

  1. E allora.... Tantissimi auguri per ciò che con tanta fatica hai conquistato. Un abbraccio :-)

    RispondiElimina
  2. auguroni e spero di rileggere della tyua nuova favolosa vita...baci

    RispondiElimina
  3. Sono davvero molto felice per te. Buona vita!

    RispondiElimina
  4. Giulia, tesoro, quest'immagine tenerissima e strabordante di amore mi ha strappato un sorriso.. sono immensamente felice per te, di cuore. Meriti questa felicità ed è bello vedere che qualcuno ci arriva a toccarla la felicità, da speranza :) auguroni infiniti per il tuo piccolo Gregorio <3 Le mani dovrebbero sempre e solo essere impegnate a dare carezze :)

    RispondiElimina

Si, lo voglio sapere cosa pensi. Si, anche se pensi male, anche se pensi niente. Lo voglio sapere...